Le Cipolline Borettane

 

CIPOLLINE BORETTANE

L’autunno è stagione di ortaggi da conservare: sott’olio, sott’aceto o in agrodolce. Un ortaggio selezionato e apprezzato proprio per la sua conservabilità è la cipollina Borettana. Questa varietà di cipolla prende il nome da Boretto, un comune in provincia di Reggio Emilia, in cui veniva coltivata fin dal 1400. Ha come caratteristica un bulbo molto appiattito ai poli, piccolo e con tuniche color paglierino. Oltre che per il suo aspetto, la cipolla Borettana è conosciuta in tutta Italia per il suo inconfondibile sapore. È ideale per preparare gustosi vasetti sott’aceto ma è ottima anche fresca, cotta al forno o saltata in padella, in accompagnamento, in generale, di secondi piatti.

Read our greengeeks review if you need a business class web hosting.