Radicchio "Rosa dell'Isonzo"

La Rosa dell'Isonzo

Radicchio "nobile", figlio della tradizione, della terra e del lavoro di un piccolo gruppo di agricoltori del goriziano e della bassa friulana. Questo radicchio, risulta alla vista molto simile proprio ad un fiore di rosa, delicato, caratteristico e sempre riconoscibile al palato, croccante e dolce. Il colore è prevalentemente rosso ma si può trovare anche rosa variegato o bianco. La zona di produzione è estremamente ridotta e collocata nei terreni che accompagnano la discesa delle acque del fiume Isonzo nelle province di Gorizia e Udine. La vendita si concentra nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio perché la corretta maturazione della Rosa dell'Isonzo richiede le basse temperature proprie dei mesi invernali. Da consumare cruda o cotta pochissimo, accompagnata da condimenti o ingredienti che non vadano a violare il suo gusto così delicato.  

 

 

Read our greengeeks review if you need a business class web hosting.